Punta Lamet

Punta Lamet  3.504 metri  Scialpinismo

Via normale F/BSA+  3,10 ore

Dislivello 1.430 mt da Plan des Fontainettes
Sviluppo 12 Km A/R
Esposizione ovest, nord

Oggi i programmi erano altri ma purtroppo non sento la sveglia e parto da casa con 2 ore e mezza di ritardo, mai successo in vita mia 😢

Parcheggio al Moncenisio che è tardino alle 8.45, però la temperatura è di 3° che fa ben sperare.
Salgo in una mezz’oretta con le scarpe da tennis poco sopra al Forte Roncia e a 2.330 mt calzo scarponi e sci; salgo veloce in direzione ovest nel vallone fino ad attraversare una grande slavina per poi piegare verso sud-est ed entrare nel canale che man mano si stringe e diventa ripido, lo risalgo coi ramponi su pendenze a 45°.
Sbucato sul Glacier du Lamet proseguo in direzione sud su neve dura e pendenze sostenute mettendo nuovamente i ramponi per arrivare sulla cresta nord della Punta Lamet guadagnandone la vetta per breve scalata su roccette innevate.

Discesa a mezzogiorno su neve ancora dura in alto, a tratti si trova anche qualche cm di polvere; entrato nel canale lo derapo un po’ prima di riuscire a fare qualche curva su neve bella tirata, le lamine lavorano molto… dai 2.800 mt inizia uno splendido firn che dura fino al Forte Roncia, raramente ho trovato bella neve su tutto l’itinerario come oggi! Discesa su pendii splendidi che sembrano fatti apposta per essere sciati, per essere stata una gita di ripiego davvero niente male; rigelo davvero ottimo!

In solitaria ad inizio giugno 2024.