Traversata Zufallspietze-Cevedale-Rosole-Palon de la Mare

Traversata Zufallspietze-Cevedale-Rosole-Palon de la Mare 3.757 – 3.769 – 3.531 – 3.703 metri

Prima parte della traversata delle 13 cime PD  9,15 ore  Rif. Pizzini – Rif. Branca

Dislivello 1.400 mt in giornata dal Rif. Pizzini raggiunto in Jeep la mattina

Partendo dal Rif. Pizzini, abbiamo fatto in giornata la prima parte della traversata delle 13 cime.

E’ il 14 agosto del 2016, sarà l’ultima uscita estiva su ghiacciaio. Condizioni generali buone, tranne il ghiacciaio del Palon de la Mare, scendendo verso il rif. Branca, che è un labirinto di crepacci.

Traversata molto bella: si passa dalla neve del Cevedale ai brevi tiri di corda per il Rosole, la discesa da fare con attenzione passando per il bivacco Colombo, fino alla lunga risalita sul Palon del la Mare; quando pensavamo ad una facile discesa al Branca ci siamo ritrovati in un dedalo di crepacci, solo io e Fabio su ghiaccio vivo e ponti non troppo sicuri.

Nel complesso una bellissima giornata, torneremo per la parte centrale della traversata delle 13 cime, la più impegnativa.