Punta Kennedy

Punta Kennedy  3.274 metri  Scialpinismo

Via normale F/BSA  5,25 ore
Discesa dal Canalone della Vergine BSA+ 40°

Dislivello 1.750 mt da Chiareggio
Sviluppo 19 Km A/R

In blu la salita per la normale scialpinistica, in rosso la discesa per il Canalone della Vergine

Stupenda scialpinistica salendo per il ghiacciaio del Ventina e scendendo per il canalone della Vergine.

Si parte da Chiareggio sci ai piedi e con qualche breve-togli metti si raggiunge il Rif. Porro in un’oretta. Dalla piana l’innevamento è continuo e dai 2.200 metri circa si sale il lungo ghiacciaio del Ventina quest’anno completamente chiuso verso il Passo Cassandra. Tanti scialpinisti stanno andando verso il Pizzo Cassandra, noi a 2.700 metri abbandoniamo l’ampia traccia per risalire verso destra la parte più tormentata del ghiacciaio. Lasciato l’itinerario per il bivacco Taveggia e la cresta est della Kennedy proseguiamo sotto la seraccata che scende dal Disgrazia e su terreno ripido attraversiamo una zona più crepacciata per arrivare più tranquillamente alla selletta a 3.200 metri sulla cresta ovest della Kennedy.
Dal colletto ci si abbassa una cinquantina di metri verso il pizzo Ventina ed il Canalone della Vergine per risalire sul ghiacciaio dal versante opposto e raggiungere la vetta della Kennedy per una breve cresta nevosa.

Discesa con neve ottima per il ripido Canalone della Vergine che a circa 2.100 metri riporta sull’itinerario di salita.

Gita fantastica in condizioni eccezionali.

A maggio 2021 con Frenk, Soraya, Fedora, Michele, Riccardo, Sergio e Francesco.