Pizzo Muretto e Piz Fedoz

Pizzo Muretto e Piz Fedoz  3.106 – 3.190 metri  

Cresta sud-ovest al Pizzo Muretto PD-  3,40 ore
Traversata al Piz Fedoz  PD+  2,30 ore 

Dislivello 1.900 mt da San Giuseppe (Chiesa Valmalenco)
Sviluppo 31 Km A/R
Esposizione sud-ovest la salita al Pizzo Muretto, nord-ovest la traversata al Piz Fedoz

Bel giro a cavallo tra Valmalenco ed Engadina.

Partiamo con le e-bike da San Giuseppe mt 1.450 e saliamo prima a Chiareggio su asfalto poi proseguiamo verso il Passo del Muretto sulla strada sterrata prima ed il sentiero poi.
Lasciamo le bici a 2.400 mt e continuiamo a piedi, raggiunto il Passo del Muretto mt 2.560 abbandoniamo il sentiero principale per seguire la dorsale sud-ovest del Pizzo Muretto.
Superata una ganda si sale dapprima per un canale poi stiamo sulla cresta principale (poco sotto la cresta c’è una traccia bollata più semplice); con qualche passaggio di divertente arrampicata di II° arriviamo sulla panoramica vetta.

Dopo una pausa ripartiamo per la traversata verso il Piz Fedoz. Ci si abbassa per una trentina di metri (c’è un po’ di neve fresca sul lato nord che complica le cose) fino a raggiungere un’esposta placca da disarrampicare III°; dopo la placca si comincia la lunga salita verso il Fedoz che faremo prevalentemente sul filo di cresta dove la roccia è migliore, numerosi sono i pinnacoli da attraversare con qualche passaggio di II° ed un camino di III°.
Giungiamo in vetta dopo 2,30 ore trovando difficoltà superiori a quanto ci aspettavamo.

Sul Piz Fedoz nevischia, scendiamo velocemente per la sfasciumosa via normale che con un lungo canale detritico riporta al Passo del Muretto (sconsiglio di percorrere in salita questo itinerario).
Poi divertente discesa a San Giuseppe in bici 🚲

Con Fabio, Frenk e Lino ad inizio settembre 2022.