Piz Morteratsch

Piz Morteratsch 3.751 metri 

Via normale PD  4,50 ore

Dislivello 1.950 mt dalla stazione ferroviaria del Morteratsch
Sviluppo 20 Km A/R

Via normale dalla Chamanna Boval

Partiti alle 7 dalla stazione del trenino del Morteratsch mt 1.896 si segue il lungo sentiero per la Chamanna Boval, la raggiungiamo in un’ora e 20 minuti.

Dal rifugio si segue il sentiero ben bollato e segnato verso la Forcola Boval.

A 2.900 metri inizia la neve che conduce ad una scala prima ed a dei verticali pioli poi che permettono di superare uno sbarramento roccioso. Sono passaggi esposti protetti da qualche spit, non c’è alcun cavo di sicurezza, meglio scendere in doppia al ritorno.

Proseguendo si seguono i bolli rossi che permettono di superare alcune placche e cenge con passaggi di II grado, un diedro verglassato ci crea qualche grattacapo, doppia anche qua al ritorno.

Raggiunta la Forcola Boval mt 3.330 si scende sul ghiacciaio sul versante opposto ed in cordata si prosegue verso la nevosa cresta nord del Piz Morteratsch. Le condizioni sono ottime e la traccia ben evidente, per ripide gobbe nevose si guadagna la panoramicissima vetta in 4,50 ore.

Condizioni davvero ottime, difficoltà PD, dislivello 1.950 metri ????

Ascensione bellissima!

A metà ottobre 2019 con Marco.


Video del panorama dalla vetta: