Monte Bianco 4.810 metri

Monte Bianco 4.810 

Saliti per la via normale francese PD-  3,30 ore  dal Rif. Gouter passando per il Dome de Gouter, dislivello 1.000 mt + 1.500 metri il giorno precedente, circa 5 ore di cammino

Scesi per la via dei Tres Mont Blanc PD+  7 ore alla funivia dell’Aiguille du Midi passando per la vetta del Mont Blanc du Tacul, aggiungendo circa altri 500 metri di dislivello

7 e 8 agosto 2016: Monte Bianco

La salita dal Rif. Gouter è piuttosto semplice ed in ottime condizioni, partiti alle 3 e passati per la cima del Dome de Gouter, arriviamo in vetta dopo 3 ore e mezza. Qualche foto di rito, non molte perché era molto freddo -8/-9° e con forti raffiche di vento, praticamente impossibile togliere i guanti.
Iniziamo la discesa verso il Rif. Cosmiques. La discesa è ben più tecnica, con pendii ripidi e molto ghiaccio, più crepacciata e molto più lunga. Usiamo più volte viti da ghiaccio e sicure con la corda; il tratto del Col du Maudit è tosto, pochi giorni dopo morirà una guida con un cliente per il crollo di un seracco! Ci togliamo la soddisfazione di salire anche il Mont Blanc du Tacul, terzo quattromila della giornata.
Arriviamo esausti all’Aiguille du Midi nel pomeriggio dopo 12 e più di 1500 metri di dislivello.
Soddisfazione infinita, i mesi di preparazione e acclimatamento in quota hanno dato i loro frutti.
Credo che resterà la quota più alta che ho raggiunto nella mia vita.
Con Marco, Fabio ed altri amici del CAI Colico.

Qualche foto:

Video della salita, inizia dopo il sorgere del sole: YouTube