Jungfrau

Jungfrau   4.158 metri  Scialpinismo

Via normale PD+/BSA+  4,05 ore  dal Rif. Monchjutte

Dislivello 1.020 mt considerando il ritorno allo Jungfraujoch

Il nostro terzo e ultimo giorno di tour in Oberland lo dedichiamo alla “vergine” la Jungfrau!

Bella e imponente montagna, la si raggiunge dalla Monchjutte ritornando alla stazione del trenino prima e scendendo su ghiacciaio poi, fino a 3.300 metri, dove si ripella.
Le condizioni non sono buone, ci tocca mettere i rampant in vari punti per la traccia gelata, raggiungiamo comunque il deposito sci in poco più di 2 ore.
Dalla Rottalsattel si prosegue a piedi superando la terminale (su esile ponte che al ritorno troveremo crollato!) e poi su ripidi pendii in traverso. Da qua si va avanti su una costola di misto con qualche paletto per assicurarsi; purtroppo alcuni sono parecchio lontani tra di loro ed in mezzo ci sono dei tratti di ghiaccio vivo.
Decidiamo di legarci e con attenzione raggiungiamo la bella vetta!

In discesa ci faremo parecchie sicure ed arrivati alla crepaccia terminale dovremo saltarla!
Poi giù con gli sci fino al ghiacciaio e gli ultimi lunghi 150 metri di risalita al trenino che mettono fine al nostro super tour!

Con Fabio