Breithorn Centrale

Breithorn Centrale  4.160 metri  Scialpinismo

Via normale F+/BSA  2,55 ore  dal Rif. Guide del Cervino

Dislivello 700 mt in giornata dagli impianti di Plateau Rosà

In rosso la normale al Breithorn Centrale, in viola la via Kaspar Mooser

Un mese e mezzo dopo la prima scialpinistica al Breithorn Occidentale, io e Fabio, complice la voglia di 4000, torniamo per il Breithorn Centrale al 21 maggio 2016; le condizioni sono migliori rispetto alla volta precedente, ne esce una grande sciata, seppur sempre facile, l’ambiente però è bellissimo!

L’avvicinamento è piuttosto semplice: dal Plateau Rosà si segue la pista da sci in salita, giunti al Piccolo Cervino si traversa sotto lo ski lift e si mette piede sul Grande Ghiacciaio di Verra; si segue subito a sinistra la traccia principale per il Breithorn Occidentale, salendo si punta poi alla sella tra Breithorn Occidentale e Centrale a 4.081 mt. Qui si può arrivare anche dopo aver salito la via normale al Breithorn Occidentale ed essere scesi per la sua nevosa cresta est. Dalla sella, lasciati gli sci, in breve si raggiunge la vetta del Breithorn Centrale; bisogna solo porre attenzione alle grandi cornici verso Zermatt.

Stupenda discesa con gli sci fino a Cervinia!


Altra possibilità di salita al Breithorn Centrale:

Via Kaspar Mooser (sperone sud-ovest) PD+ II

In rosso la via normale, in viola la via Kaspar Mooses

Dal ghiacciaio di Verra si raggiunge l’evidente sperone sulla parete sud del Breithorn Centrale a quota 3800.
Da qui inizia la via, si risale il pendio sui 45/50°, fino a raggiungere la vetta.